Accueil Eventi Mostre archivi

Cloche Art

 

 

dal 22 aprile al 5 giugno 2011

Mostra artistica e poetica sui campanacci

 

cloche_art.jpgProveniente dal progetto “ARTIVAGANTI”, questa mostra poetica e artistica sui campanacci delle mucche evidenzia la ricca ed antica tradizione pastorale dell’alta valle Roya. “ARTIVAGANTI” è un progetto creato dall’associazione “Spazio Arte” di Saluzzo (Cuneo), ideato da Alessandro Midulla, Lorenzo Griotti, Paolo Viano e Ugo Giletta, con il supporto della regione Piemonte. Si tratta di un’avventura culturale vissuta da migliaia di persone che ha trasformato il territorio in un’immensa galleria d’arte. Questo progetto che ha dato voce ai poeti che hanno inciso versi sui campanacci delle mucche, utilizzando la loro naturale lingua espressiva e, contemporaneamente, ha reso visibile la creatività degli artisti che hanno dipinto sui campanacci. I “roudoun” (campanacci) sono un omaggio alla mucca, alla mandria e ai “marghé” (mandriani), nei loro spostamenti tra pianura e pascoli tramite uno strumento artistico e poetico volto a raccontare l’antico e forte legame tra l’uomo e l’animale. Proprio perché si tratta di “arte-in-movimento”, i “roudon” sono stati restituiti ai mandriani che vivono giorno dopo giorno con gli animali nei pascoli alpini durante lunghissime transumanze, poiché l’arte non ha paura di essere “consumata”. Per questa mostra al museo delle Meraviglie, l’associazione “Spazio Arte” ha riunito i campanacci di 19 proprietari divenuti così i galleristi più rumorosi delle Alpi.
 

 

Ritorno